Vai all'homepage del sito

Ricerca completa


Poveri noi! di Giulio Albanese
Genere di Lucia Vantini

  scheda completa
 
Bene comune beni comuni - Elena Pulcini - Pier Davide Guenzi Bene comune beni comuni
Un dialogo tra teologia e filosofia

di Elena Pulcini - Pier Davide Guenzi

Dati bibliografici
Settore: Attualità
Tematica: ND
Collana: Smart books

1a edizione 2015
Copertina: Brossura con risvolti
Formato: 10,5 x 17,5
Pagine: 104
ISBN: 978-88-250-3874-3
In Libreria da Febbraio 2015

 
Prezzo: € 9,00
 
Libreria del Santo NOTA
L'acquisto on-line verrà gestito attraverso il sito LIBRERIA DEL SANTO. Nel caso l'articolo non sia disponibile per l'acquisto on-line, potete richiederlo telefonando al numero verde 800-019591 o inviando un fax allo 049-8225.688.

Contenuto
Riferimento essenziale per un’etica civile, il bene comune è però spesso disatteso da interessi di parte, dalla caduta della solidarietà, dalla tendenza alla delegittimazione dell’altro. Oggi ha trovato nell’espressione beni comuni il proprio punto di riferimento. Terminologie evidentemente simili, ma anche prospettive distinte, che rendono necessario interrogarsi su come esse possano interagire in modo costruttivo, contribuendo a ritessere una vita buona assieme. Il volume, collocato all’interno del percorso di riflessione condotto dalla Fondazione Lanza di Padova, mette in dialogo un teologo e una filosofa proveniente dal mondo laico, accomunati da un’appassionata ricerca di un rinnovato pensiero sociale. Ne emergono intrecci inattesi tra percorsi differenti, a disegnare prospettive cariche di futuro.

Destinatari
Tutti.

Autore
PIER DAVIDE GUENZI è docente di teologia morale presso la sezione di Torino della Facoltà teologica dell’Italia settentrionale, presso la quale dirige il biennio di specializzazione in morale sociale. È vicepresidente dell’Associazione teologica italiana per lo studio della morale (ATISM). Tra le sue pubblicazioni: Sesso-Genere. Oltre l'alternativa (Cittadella 2011); Inter ipsos graviores antiprobabilistas. L'opera di Paolo Rulfi (1731ca.-1811) nello specchio delle dispute teologico-morali del secolo XVIII (Glossa 2013); ha curato Carità e giustizia per il bene comune (CVS 2011). ELENA PULCINI è professore di filosofia sociale presso l’Università di Firenze; la sua riflessione si è concentrata sul ruolo delle passioni e sull’individualismo moderno, in vista dell’elaborazione di un nuovo pensiero sociale, attento ai beni comuni. Tra le sue pubblicazioni segnaliamo L'individuo senza passioni. Individualismo moderno e perdita del legame sociale (Bollati Boringhieri 2001); La cura del mondo. Paura e responsabilità nell’era globale (Bollati Boringhieri 2009); Invidia: La passione triste (Mulino 2011).


 Vai inizio pagina           Segnala questo libro ad un amico

© 2017 PPFMC Messaggero di S.Antonio Editrice
Via Orto Botanico 11 - 35123 Padova (Italy) - P.Iva 00226500288
Tel. +39 049 8225 777 - lun. - gio. 9.00-12.30 e 15.00-17.00, ven. 9.00-12.30
Fax +39 049 8225 650
email:emp@santantonio.org | Privacy & cookie

 

La direttiva europea 2009/136/CE regolamenta l'utilizzo dei cookie. Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie.