Correre con Dio

Attenzione, controllare i dati.

Correre con Dio

15 nov 2022
Un esercizio per lo spirito e il corpo


 
Un modo insolito di pregare che poco ha a che vedere con la preghiera tradizionale. Da bambini ci hanno insegnato che per pregare si deve smettere di fare “quello che si sta facendo”, chiudere gli occhi, congiungere le mani e pensare bene alle parole che si rivolgono al Cielo. 

Ma pregare correndo? Questa cosa non si è mai sentita. Eppure Alberto Trevellin assicura che anche la corsa può diventare un’esperienza spirituale profonda che ci congiunge a Dio donandoci forza. Correre con Dio ma anche verso Dio che ci aspetta, ci ascolta e ci guida.

Vuoi iniziare anche tu a correre con Dio?

Se sei un principiante, ti consigliamo di partire da una camminata veloce!

Se invece non sei pronto per correre, ti proponiamo di venire alla presentazione di Correre con
 Dio per conoscere Alberto Trevellin, scoprire il suo libro e fargli tante domande: venerdì 18 novembre alle ore 21 presso il Villaggio Sant’Antonio in via Cappello, 79 - Noventa Padovana. Riflessioni sulla spiritualità della corsa è il tema del dialogo che il nostro Alberto Vela terrà con l’autore.




Correre con Dio

Riflessioni sulla spiritualità della corsa

Alberto Trevellin

pagine: 160

Profonda e inusuale riflessione sulla corsa, attività antica e attualissima, per molti aspetti ascetica e spirituale.
14,00 13,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.