Ucraina, si fermi la follia della guerra. Comunicato stampa UELCI

Attenzione, controllare i dati.

Ucraina, si fermi la follia della guerra. Comunicato stampa UELCI

24 feb 2022
Nel giorno dell’invasione da parte delle forze armate russe del territorio dell’Ucraina, UELCI (Unione Editori e Librai Cattolici Italiani) raccoglie e rilancia l’appello di papa Francesco a quanti hanno responsabilità politiche «perché si astengano da ogni azione che provochi ancora più sofferenza alle popolazioni, destabilizzando la convivenza tra le nazioni e screditando il diritto internazionale». A nome degli editori e librai cattolici Gianni Cappelletto, presidente di UELCI, aderisce alla Giornata di digiuno per la pace, mercoledì 2 marzo, ricordando che ogni guerra significa morte e distruzione, sofferenze per gli inermi e minaccia alla convivenza civile. Roma, 24 febbraio 2022


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.