Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
- 5%
Nella gioia
Curatore
Illustratore
Argomento Spiritualità
Collana Salmi & Preghiere, 2
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro
Dimensioni 16,0 x 15,0
Pagine 32
Pubblicazione 02/2009
Numero edizione 1
ISBN 9788825021820
 

Nella gioia

Salmi & Preghiere

Per un cristiano la dimensione del ringraziamento è sicuramente costitutiva della fede. Ringraziare vuol dire riconoscere di non bastare a se stessi, uscire dalla propria autosufficienza e aprirsi all'altro. È questo un atteggiamento fondamentale nella relazione con Dio dal quale ci vengono la stessa vita e ogni altro bene. Il cristiano, soprattutto quando si trova nella gioia, innalza il suo cuore a Dio e lo ringrazia per tutti i suoi doni. Questa semplice azione richiede una profonda maturità umana e spirituale perché significa saper riconoscere che l'amore di Dio precede e accompagna ogni istante della vita.
Curatore
Illustratore
Argomento Spiritualità
Collana Salmi & Preghiere, 2
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro
Dimensioni 16,0 x 15,0
Pagine 32
Pubblicazione 02/2009
Numero edizione 1
ISBN 9788825021820
 
Alberto Vela ha studiato presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma e l’École biblique di Gerusalemme conseguendo la licenza in Sacra Scrittura. Ha inoltre studiato liturgia presso l’Istituto di liturgia pastorale Santa Giustina di Padova e ha conseguito il master in counseling educativo presso la Scuola superiore internazionale di scienze della formazione di Venezia aggregata alla Pontificia Università Salesiana di Roma. Lavora nella redazione delle Edizioni Messaggero Padova seguendo in particolare i settori biblico e liturgico. Per la stessa casa editrice ha curato e pubblicato diversi testi tra cui Le feste dei cristiani (2008), vari volumi nella collana «Salmi e preghiere», Teresa di Lisieux, l'amore e l'abbandono (2009), Con Giovanni Paolo II (2011), Un anno con gli angeli (2011), Pregate sempre (2013).

Quarta di copertina

Per un cristiano la dimensione del ringraziamento è sicuramente costitutiva della fede. Ringraziare vuol dire riconoscere di non bastare a se stessi, uscire dalla propria autosufficienza e aprirsi all'altro. È questo un atteggiamento fondamentale nella relazione con Dio dal quale ci vengono la stessa vita e ogni altro bene. Il cristiano, soprattutto quando si trova nella gioia, innalza il suo cuore a Dio e lo ringrazia per tutti i suoi doni. Questa semplice azione richiede una profonda maturità umana e spirituale perché significa saper riconoscere che l'amore di Dio precede e accompagna ogni istante della vita.

Condividi

Nella gioia
3,50 3,33
 
risparmi: € 0,17
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.