Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
pdf
Racconto delle cose meravigliose d'Oriente
Autore
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Ebook - Protezione/i: Social DRMPdf
Protezione Social DRM
Pagine 114
Peso file 3.50 MB
Pubblicazione 2019
ISBN 9788825045277
 

Racconto delle cose meravigliose d'Oriente

La "Relatio de mirabilibus orietalium Tatarorum" è la narrazione del viaggio in Asia di Odorico da Pordenone scritta nel 1330. È una delle prime descrizioni dell'Estremo Oriente medievale. Ebbe un immediato successo in tutta Europa visti i numerosissimi manoscritti conservati in latino, italiano, francese, tedesco, castigliano e gallese. Nel 2016 Annalia Marchisio ha curato la prima edizione critica del testo latino della "Relatio", basandosi sull'analisi dell'intera tradizione manoscritta e la ricostruzione della complessa storia del testo. Quella che presentiamo è la prima traduzione in lingua italiana tratta da questa edizione critica.
Autore
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Ebook - Protezione/i: Social DRMPdf
Protezione Social DRM
Pagine 114
Peso file 3.50 MB
Pubblicazione 2019
ISBN 9788825045277
 

Condividi

Racconto delle cose meravigliose d'Oriente
6,99

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.