La roccia che ci salva - Luigi Dal Lago - Edizioni Messaggero Padova - Libro Edizioni Messaggero Padova

Attenzione, controllare i dati.

- 5%
La roccia che ci salva
Autore
Argomenti Libri in promozione
Attualità
Collana In cammino
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Copertina con carta materica
Dimensioni 11,5 x 21,0
Pagine 140
Pubblicazione 06/2017
Numero edizione 1
ISBN 9788825044553
 

La roccia che ci salva

Spunti di preghiera per chi ama la montagna

- 5%
La roccia che ci salva
Vademecum per chi vuole scoprire Dio nella bellezza dei monti. Sono molti i Salmi che ci presentano Dio come la «roccia del nostro cuore», il sostegno incrollabile che dà senso alla vita. L’altezza, la durata e la stabilità delle montagne, che rimangono ferme e immobili, mentre passano le generazioni umane, sembrano farci intuire qualcosa dell’eternità e della pace senza confini, della pienezza di vita cui aspira il nostro cuore. Andare in montagna non è semplicemente respirare aria pura o fare un pic-nic all’aperto. Chi sa gustare il silenzio e la pace della natura, scopre che c’è un messaggio della montagna che bisogna ascoltare e accogliere. Come dice un antico proverbio: "Molte sono le vie che conducono a Dio: una passa sui monti".
Autore
Argomenti Libri in promozione
Attualità
Collana In cammino
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Copertina con carta materica
Dimensioni 11,5 x 21,0
Pagine 140
Pubblicazione 06/2017
Numero edizione 1
ISBN 9788825044553
 
Luigi DAL LAGO, per anni redattore delle Edizioni Messaggero Padova, già caporedattore della rivista «Credere Oggi», con cui tuttora collabora, è appassionato di filosofia, esperto di diritto canonico, amante della montagna e raffinato traduttore di Anselm Grün, monaco benedettino e maestro di spiritualità tra i più apprezzati del momento.

Quarta di copertina

Vademecum per chi vuole scoprire Dio nella bellezza dei monti. Sono molti i Salmi che ci presentano Dio come la «roccia del nostro cuore», il sostegno incrollabile che dà senso alla vita. L’altezza, la durata e la stabilità delle montagne, che rimangono ferme e immobili, mentre passano le generazioni umane, sembrano farci intuire qualcosa dell’eternità e della pace senza confini, della pienezza di vita cui aspira il nostro cuore. Andare in montagna non è semplicemente respirare aria pura o fare un pic-nic all’aperto. Chi sa gustare il silenzio e la pace della natura, scopre che c’è un messaggio della montagna che bisogna ascoltare e accogliere. Come dice un antico proverbio: "Molte sono le vie che conducono a Dio: una passa sui monti".

Condividi

La roccia che ci salva
10,00 9,50
 
risparmi: € 0,50
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.