Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
- 5%
Elisabetta Vendramini
Autore
Illustratore
Argomento Ragazzi
Collana I testimoni, 21
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 12,0 x 19,0
Pagine 128
Pubblicazione 04/2004
Numero edizione 1
ISBN 9788825015041
 

Elisabetta Vendramini

Biografia di Elisabetta Vendramini (1790-1860), fondatrice delle suore Terziarie Francescane Elisabettine, beatificata da Giovanni Paolo II nel 1990. Elisabetta nasce a Bassano da famiglia agiata; a 30 anni lascia il mondo «dorato» e facile in cui era vissuta per fare la maestra nell'orfanotrofio locale. Passa poi a Padova, all'istituto degli 'Esposti', che accoglie bambini abbandonati; quindi va a finire, sempre a Padova, in un luogo dal nome deprimente: 'La casa degli sbirri' dove, con una compagna apre una scuola gratuita per bambini orfani, che accoglie anche dei vecchi infermi. È una situazione che ispira a Elisabetta il progetto di un istituto nuovo, diverso: religiose addestrate all'intervento su più fronti, capaci all'occorrenza di fare le mamme, le insegnanti, le infermiere e di operare in ogni situazione di emergenza. L'istituzione, che sin dall'inizio si modella su necessità e situazioni diverse, ancora oggi è agganciata ai bisogni di ciascun momento: le Elisabettine sono presenti in asili e scuole di ogni grado, ma anche là dove emarginati, vecchi e infermi richiedono il loro prezioso e impareggiabile servizio.
Autore
Illustratore
Argomento Ragazzi
Collana I testimoni, 21
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 12,0 x 19,0
Pagine 128
Pubblicazione 04/2004
Numero edizione 1
ISBN 9788825015041
 
MARILENA CARRARO, giovane insegnante padovana, appartiene alla congregazione delle suore Terziarie francescane elisabettine.

Quarta di copertina

Biografia di Elisabetta Vendramini (1790-1860), fondatrice delle suore Terziarie Francescane Elisabettine, beatificata da Giovanni Paolo II nel 1990. Elisabetta nasce a Bassano da famiglia agiata; a 30 anni lascia il mondo «dorato» e facile in cui era vissuta per fare la maestra nell'orfanotrofio locale. Passa poi a Padova, all'istituto degli 'Esposti', che accoglie bambini abbandonati; quindi va a finire, sempre a Padova, in un luogo dal nome deprimente: 'La casa degli sbirri' dove, con una compagna apre una scuola gratuita per bambini orfani, che accoglie anche dei vecchi infermi. È una situazione che ispira a Elisabetta il progetto di un istituto nuovo, diverso: religiose addestrate all'intervento su più fronti, capaci all'occorrenza di fare le mamme, le insegnanti, le infermiere e di operare in ogni situazione di emergenza. L'istituzione, che sin dall'inizio si modella su necessità e situazioni diverse, ancora oggi è agganciata ai bisogni di ciascun momento: le Elisabettine sono presenti in asili e scuole di ogni grado, ma anche là dove emarginati, vecchi e infermi richiedono il loro prezioso e impareggiabile servizio.

Condividi

Elisabetta Vendramini
6,50 6,18
 
risparmi: € 0,32
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.