Cattolicità e culture - autori-vari - Edizioni Messaggero Padova - Fascicolo carta Edizioni Messaggero Padova

Attenzione, controllare i dati.

in uscita
Cattolicità e culture
Rivista Credere Oggi
Fascicolo 249 - 06/2022
Numero edizione 1
Titolo Cattolicità e culture
sottotitolo CredOg XLII (3/2022) n. 249
Editore Edizioni Messaggero Padova
formato Fascicolo carta
Dimensioni 14,5 x 21,0
genere Teologia e cultura religiosa
ISBN 9788825054279

Cattolicità e culture

CredOg XLII (3/2022) n. 249

in uscita
Cattolicità e culture
Nella storia il rapporto tra cattolicità e culture si è configurato in modalità molteplici implementandosi reciprocamente esuberando ora più l’una ora più l’altra. L’esito ha dato vita a quella pluralità di visioni che ancora oggi fatichiamo ad «ammettere» sia a livello ecclesiale che socio-ciulturale. Nel rapporto chiesa-mondo è forte (e a volte purtroppo preminente) ancora oggi un bisogno di determinare l’intra e l’extra obbligandosi quasi in un’alternativa aut-aut. Il fascicolo esplora, invece, un paradigma capace di valorizzare quell’intelligente mediazione tra cristianesimo (cattolicità) e culture in una comprensione reciproca e inclusiva (et-et) della varietà multiforme dei fenomeni che interessano entrambe. La fede non è più promotore o generatore di senso? Qualcuno pensa che la cultura europea e nordoccidentale stia meglio? Va superato tanto nella chiesa quanto nella società quell’eurocentrismo che tende ancora a «colonizzare» (e mortificare) ogni altra espressione della fede cristiana e delle culture d’altro genere. Direbbe papa Francesco che necessita un’«ospitalità» delle culture nella logica della «fraternità».
Rivista Credere Oggi
Fascicolo 249 - 06/2022
Numero edizione 1
Titolo Cattolicità e culture
sottotitolo CredOg XLII (3/2022) n. 249
Editore Edizioni Messaggero Padova
formato Fascicolo carta
Dimensioni 14,5 x 21,0
genere Teologia e cultura religiosa
ISBN 9788825054279
La rivista «CredereOggi» è pubblicata da quarant’anni dalle «Edizioni Messaggero Padova» sotto la responsabilità dei Frati minori conventuali di sant’Antonio di Padova. PASQUALE BASTA - MICHELA CONTE - FRANCESCO COSENTINO – JEAN-PAUL LIEGGI - FRANCESCO MARTIGNANO - VITO MIGNOZZI - SIMONE MORANDINI - SERENA NOCETI - LEONARDO PARIS - SEBASTIANO PINTO

Quarta di copertina

Nella storia il rapporto tra cattolicità e culture si è configurato in modalità molteplici implementandosi reciprocamente esuberando ora più l’una ora più l’altra. L’esito ha dato vita a quella pluralità di visioni che ancora oggi fatichiamo ad «ammettere» sia a livello ecclesiale che socio-ciulturale. Nel rapporto chiesa-mondo è forte (e a volte purtroppo preminente) ancora oggi un bisogno di determinare l’intra e l’extra obbligandosi quasi in un’alternativa aut-aut. Il fascicolo esplora, invece, un paradigma capace di valorizzare quell’intelligente mediazione tra cristianesimo (cattolicità) e culture in una comprensione reciproca e inclusiva (et-et) della varietà multiforme dei fenomeni che interessano entrambe. La fede non è più promotore o generatore di senso? Qualcuno pensa che la cultura europea e nordoccidentale stia meglio? Va superato tanto nella chiesa quanto nella società quell’eurocentrismo che tende ancora a «colonizzare» (e mortificare) ogni altra espressione della fede cristiana e delle culture d’altro genere. Direbbe papa Francesco che necessita un’«ospitalità» delle culture nella logica della «fraternità».

Condividi

Cattolicità e culture
9,50
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.