Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
- 5%
4 Dei Verbum - L'Antico Testamento
Argomento Bibbia
Collana Rivista parole di Vita
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro: Punto metallico
Dimensioni 17,0 x 24,0
Pagine 64
Pubblicazione 07/2015
Numero edizione 1
ISBN 9788825040265
 

4 Dei Verbum - L'Antico Testamento

PdV anno LX - n. 4 / 2015

All’Antico Testamento è dedicato il capitolo quarto della Dei Verbum, e gli approfondimenti che proponiamo al riguardo sono tre: 1. Il rapporto tra i cristiani e le Scritture ebraiche; il testo della Dei Verbum e altri testi conciliari (come la Nostra Aetate) hanno detto molto sul rapporto tra Antico e Nuovo Testamento, ma hanno anche lasciato spazio alla creatività e alla riflessione dei credenti. 2. Tra Antico e Nuovo Testamento ci sono sia continuità che discontinuità, una questione fondamentale della teologia biblica. 3. La «storia della salvezza», la categoria che più di tutte permette di cogliere la continuità tra Antico e Nuovo Testamento. Non è una categoria perfetta, ma la migliore se si vuole inquadrare la problematica nell’ottica già proposta dal primo capitolo della Dei Verbum, in cui era chiaro che la rivelazione di Dio è storica e non astratta.
Argomento Bibbia
Collana Rivista parole di Vita
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro: Punto metallico
Dimensioni 17,0 x 24,0
Pagine 64
Pubblicazione 07/2015
Numero edizione 1
ISBN 9788825040265
 
CONTRIBUTI: Riccardo Saccenti, Tiziano Lorenzin, Benedetta Rossi, Pino Pulcinelli, Sebastiano Pinto, Matteo Ferrari, Guido Benzi, Valeria Poletti, Valentino Bulgarelli, Riccardo Battocchio, Cesare Bissoli, Marcello Panzanini, Serena Noceti.

Quarta di copertina

All’Antico Testamento è dedicato il capitolo quarto della Dei Verbum, e gli approfondimenti che proponiamo al riguardo sono tre: 1. Il rapporto tra i cristiani e le Scritture ebraiche; il testo della Dei Verbum e altri testi conciliari (come la Nostra Aetate) hanno detto molto sul rapporto tra Antico e Nuovo Testamento, ma hanno anche lasciato spazio alla creatività e alla riflessione dei credenti. 2. Tra Antico e Nuovo Testamento ci sono sia continuità che discontinuità, una questione fondamentale della teologia biblica. 3. La «storia della salvezza», la categoria che più di tutte permette di cogliere la continuità tra Antico e Nuovo Testamento. Non è una categoria perfetta, ma la migliore se si vuole inquadrare la problematica nell’ottica già proposta dal primo capitolo della Dei Verbum, in cui era chiaro che la rivelazione di Dio è storica e non astratta.

Condividi

4 Dei Verbum - L'Antico Testamento
6,00 5,70
 
risparmi: € 0,30
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.