Le cento pianure dello Spirito - Carlo Saccone - Edizioni Messaggero Padova - Libro Edizioni Messaggero Padova

Attenzione, controllare i dati.

- 5%
Le cento pianure dello Spirito
Autore
Argomento Attualità
Collana Hiwâr-Dialogo, 9
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 12,5 x 19,0
Pagine 272
Pubblicazione 07/2012
Numero edizione 1
ISBN 9788825025651
 

Le cento pianure dello Spirito

- 5%
Le cento pianure dello Spirito
Le cento pianure dello Spirito è un trattato, un’opera del mistico persiano Ansãri di Herat (XI sec.). Una guida al lessico della mistica islamica medievale che illumina su teorie e pratiche circolanti negli ambienti del sufismo. Sotto la guida di un direttore spirituale il discepolo è condotto passo passo alla scoperta delle cento stazioni (pianure) della via mistica, dettagliatamente descritte e spiegate. In ciascuna «pianura» l’Autore parte da un passo del Corano, lo commenta e lo traduce in pratiche raccomandazioni con lo scopo di aiutare il discepolo a procedere sulla via dell’auto-perfezionamento. Questo trattato doveva fungere da promemoria per gli allievi e da sintesi degli argomenti per il maestro. L’opera è un vasto commento mistico al Corano e mostra come il testo rivelato a Maometto abbia ispirato il sufismo fin dai primi secoli, testimonia il notevole sviluppo assunto dalle scienze spirituali nel mondo islamico medievale e la raffinatezza del dibattito sottostante, cui contribuirono da varie angolazioni mistici e teologi, esegeti, giuristi e filosofi.
Autore
Argomento Attualità
Collana Hiwâr-Dialogo, 9
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 12,5 x 19,0
Pagine 272
Pubblicazione 07/2012
Numero edizione 1
ISBN 9788825025651
 
CARLO SACCONE è docente di lingua e letteratura persiana all’Università di Bologna e di storia dei paesi islamici presso l’Università di Padova. Si è interessato soprattutto della relazione tra poesia persiana medievale e mistica islamica, producendo monografie per una «Storia tematica della letteratura persiana classica» (vol. 1. Viaggi e visioni di re, sufi, profeti, Luni, Trento-Milano 1999; vol. 2. Il maestro sufi e la bella cristiana, Carocci, Roma 2005) e curando diverse traduzioni (di ‘Attãr, Sanã’i, Nãser-e Khosrow, Nezãmi, Hãfez, Ahmad Ghazãli). È autore anche del manuale I percorsi dell’Islam. Dall’esilio di Ismaele alla rivolta dei nostri giorni (EMP, Padova 2003) e di una introduzione tematica al Corano Allah, il Dio del Terzo Testamento (Medusa, Milano 2005). Dirige la rivista «Quaderni di Studi Indo-Mediterranei», dedicata a tematiche letterarie e religiose in un’ottica interculturale.

Quarta di copertina

Le cento pianure dello Spirito è un trattato, un’opera del mistico persiano Ansãri di Herat (XI sec.). Una guida al lessico della mistica islamica medievale che illumina su teorie e pratiche circolanti negli ambienti del sufismo. Sotto la guida di un direttore spirituale il discepolo è condotto passo passo alla scoperta delle cento stazioni (pianure) della via mistica, dettagliatamente descritte e spiegate. In ciascuna «pianura» l’Autore parte da un passo del Corano, lo commenta e lo traduce in pratiche raccomandazioni con lo scopo di aiutare il discepolo a procedere sulla via dell’auto-perfezionamento. Questo trattato doveva fungere da promemoria per gli allievi e da sintesi degli argomenti per il maestro. L’opera è un vasto commento mistico al Corano e mostra come il testo rivelato a Maometto abbia ispirato il sufismo fin dai primi secoli, testimonia il notevole sviluppo assunto dalle scienze spirituali nel mondo islamico medievale e la raffinatezza del dibattito sottostante, cui contribuirono da varie angolazioni mistici e teologi, esegeti, giuristi e filosofi.

Condividi

Le cento pianure dello Spirito
20,00 19,00
 
risparmi: € 1,00
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.