Carlo Acutis - Luigi Francesco Ruffato - Edizioni Messaggero Padova - Libro Edizioni Messaggero Padova

Attenzione, controllare i dati.

- 5%
Carlo Acutis
Autore
Argomento Spiritualità
Collana Riflessi / Nuova serie
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 11,0 x 18,0
Pagine 144
Pubblicazione 07/2017
Numero edizione 1
ISBN 9788825046175
 

Carlo Acutis

Adolescente innamorato di Dio

Carlo Acutis (Londra 1991 - Monza 2006) sin da bambino fa da “maestro di fede” ai suoi genitori. Da ragazzo è discepolo di sant’Antonio di Padova e di san Francesco d’Assisi. Da adolescente mantiene la promessa di essere sempre unito a Dio, inneggiando alle sue creature. Carlo partecipa alla messa tutti i giorni, sosta a lungo in adorazione eucaristica «per imparare a vivere con gli altri». Genio informatico. Amava intensamente i poveri, gli extra-comunitari, i fedeli di altre religioni. Alle sue esequie la chiesa parrocchiale era gremita all’inverosimile, da persone di ogni colore, razza e fede. Tutti suoi amici. Sembrava una festa di popoli. Quel giorno un clochard teneva alto un cartello: «Muore giovane colui che al cielo è caro». Il libro contiene due testi inediti di Carlo e un'intervista alla mamma Antonia Salzano Acutis.
Autore
Argomento Spiritualità
Collana Riflessi / Nuova serie
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 11,0 x 18,0
Pagine 144
Pubblicazione 07/2017
Numero edizione 1
ISBN 9788825046175
 
Luigi Francesco RUFFATO, francescano minore conventuale, laureato in filosofia e teologia, è saggista e giornalista. È autore di opere teatrali e oratori in collaborazione con celebri compositori quali Roberto Fabbriciani (Grande, grande amore. Opera in un atto per soli, voci recitanti, coro e orchestra, 2017). È animatore culturale presso la Basilica di Sant’Antonio di Padova.

Quarta di copertina

Carlo Acutis (Londra 1991 - Monza 2006) sin da bambino fa da “maestro di fede” ai suoi genitori. Da ragazzo è discepolo di sant’Antonio di Padova e di san Francesco d’Assisi. Da adolescente mantiene la promessa di essere sempre unito a Dio, inneggiando alle sue creature. Carlo partecipa alla messa tutti i giorni, sosta a lungo in adorazione eucaristica «per imparare a vivere con gli altri». Genio informatico. Amava intensamente i poveri, gli extra-comunitari, i fedeli di altre religioni. Alle sue esequie la chiesa parrocchiale era gremita all’inverosimile, da persone di ogni colore, razza e fede. Tutti suoi amici. Sembrava una festa di popoli. Quel giorno un clochard teneva alto un cartello: «Muore giovane colui che al cielo è caro». Il libro contiene due testi inediti di Carlo e un'intervista alla mamma Antonia Salzano Acutis.

Condividi

Carlo Acutis
13,00 12,35
 
risparmi: € 0,65
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.