Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
- 5%
Il male negli occhi dell'amore
Autore
Argomento Attualità
Collana Problemi & proposte
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro: Brossura plastificata opaca
Dimensioni 12,0 x 21,0
Pagine 136
Pubblicazione 02/2024
Numero edizione 1
ISBN 9788825057294
 

Il male negli occhi dell'amore

Cinquanta risposte sul peccato e dintorni

Parole come peccato, male, redenzione, castigo, merito, giudizio, senso di peccato comunicano ancora qualcosa oggi? Possono essere ridette, o debbono solo essere abbandonate? In classe, di fronte alla spiegazione della parola “espiazione” studenti adolescenti del ventunesimo secolo reagiscono con un «Prof, ma che senso ha?». Ne colgono il significato, ma ne hanno perso il senso. Questo è un tentativo di non abbandonarle, ma di renderle di nuovo sensate per l’orecchio di uomini e donne di oggi. Un tentativo di ritrovare linguaggi e concetti più percepibili, rispetto a quelli tradizionali che la Chiesa ha usato in passato, per rendere ancora attuale quello che Cristo ci vuole dire sul peccato e dintorni.
Autore
Argomento Attualità
Collana Problemi & proposte
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro: Brossura plastificata opaca
Dimensioni 12,0 x 21,0
Pagine 136
Pubblicazione 02/2024
Numero edizione 1
ISBN 9788825057294
 
Gilberto BORGHI è docente di antropologia filosofica e didattica della religione all’ISSR di Forlì e di religione cattolica nei licei statali. Ha pubblicato per EDB: Un Dio inutile (2013); Credere con il corpo (2014); Un dio fuori mercato (2015); Audaci e creativi (2017 assieme a Chiara Gatti). Per le Edizioni San Paolo: Dio, che piacere! (2018); Gli adolescenti mi hanno salvato (2019).

Quarta di copertina

Parole come peccato, male, redenzione, castigo, merito, giudizio, senso di peccato comunicano ancora qualcosa oggi? Possono essere ridette, o debbono solo essere abbandonate? In classe, di fronte alla spiegazione della parola “espiazione” studenti adolescenti del ventunesimo secolo reagiscono con un «Prof, ma che senso ha?». Ne colgono il significato, ma ne hanno perso il senso. Questo è un tentativo di non abbandonarle, ma di renderle di nuovo sensate per l’orecchio di uomini e donne di oggi. Un tentativo di ritrovare linguaggi e concetti più percepibili, rispetto a quelli tradizionali che la Chiesa ha usato in passato, per rendere ancora attuale quello che Cristo ci vuole dire sul peccato e dintorni.

Condividi

Il male negli occhi dell'amore
14,00 13,30
 
risparmi: € 0,70
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.