Essere donna nella città attuale - Caterina Ciriello - Edizioni Messaggero Padova - Libro Edizioni Messaggero Padova

Attenzione, controllare i dati.

- 5%
Essere donna nella città attuale
Autore
Argomento Teologia e cultura religiosa
Collana Percorsi di teologia urbana
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 11,0 x 18,0
Pagine 124
Pubblicazione 02/2020
Numero edizione 1
ISBN 9788825047028
 

Essere donna nella città attuale

Dio ha creato l’uomo e la donna con uguale dignità perché insieme si prendessero cura della creazione. Come mai gli stessi cristiani hanno dimenticato ciò che Dio ha voluto e la donna, nella società e nell’ambiente ecclesiale, vive una grave sottomissione psicologica e materiale? Chi – o che cosa – ha permesso una reinterpretazione indebitamente maschilista della Parola di Dio? Gli abusi sessuali, il femminicidio, le spose bambine sono la triste realtà di un mondo senza Dio e senza morale. Il libro si propone di scuotere le coscienze partendo da un’analisi della realtà e appoggiandosi al magistero pontificio, in particolare alla Evangelii gaudium ove papa Francesco riconosce «l’insostituibile contributo di unicità che la specificità femminile apporta al genere umano».
Autore
Argomento Teologia e cultura religiosa
Collana Percorsi di teologia urbana
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 11,0 x 18,0
Pagine 124
Pubblicazione 02/2020
Numero edizione 1
ISBN 9788825047028
 
Caterina CIRIELLO nata a Sessa Aurunca (CE) nel 1964 è docente di Teologia Spirituale presso la Pontificia Università Urbaniana a Roma. Tra le sue pubblicazioni: Pietro Pavan. Le metamorfosi della dottrina sociale della Chiesa durante il pontificato di Pio XII, Il Mulino 2012; Dorothy Day. Le scelte dell’amore, LUP 2011; Donne ed evangelizzazione in Europa, UUP 2018.

Quarta di copertina

Dio ha creato l’uomo e la donna con uguale dignità perché insieme si prendessero cura della creazione. Come mai gli stessi cristiani hanno dimenticato ciò che Dio ha voluto e la donna, nella società e nell’ambiente ecclesiale, vive una grave sottomissione psicologica e materiale? Chi – o che cosa – ha permesso una reinterpretazione indebitamente maschilista della Parola di Dio? Gli abusi sessuali, il femminicidio, le spose bambine sono la triste realtà di un mondo senza Dio e senza morale. Il libro si propone di scuotere le coscienze partendo da un’analisi della realtà e appoggiandosi al magistero pontificio, in particolare alla Evangelii gaudium ove papa Francesco riconosce «l’insostituibile contributo di unicità che la specificità femminile apporta al genere umano».

Condividi

Essere donna nella città attuale
12,00 11,40
 
risparmi: € 0,60
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.