Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
- 5%
Immaginari e povertà
Autore
Prefazione
Argomento Temi San Francesco
Collana Studi francescani, 28
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 14,0 x 21,0
Pagine 220
Pubblicazione 05/2023
Numero edizione 1
ISBN 9788825053463
 

Immaginari e povertà

San Francesco nella creazione contemporanea

Il libro tratta un argomento profondamente attuale: una corrente di pensiero francescano che, attraverso un vigoroso bisogno di semplicità e di ritorno all’essenziale, continua a ispirare il mondo delle arti contemporanee ‒ letteratura, cinema, teatro, arti plastiche e fotografia – delineando un immaginario della povertà. Come spiegare l’interesse, a volte la passione totale di personalità tanto diverse, italiane e francesi, per san Francesco, figura di un Medio Evo lontano? Nomi come Palazzeschi, Pasolini, Fo, Merini, Pistoletto oppure Delteil, Cheng, Bobin o Simone Weil. Frutto di un lavoro di ricerca decennale, il libro esplora l’attualità del Poverello di Assisi: la figura di un santo gioioso, il primo poeta della lingua italiana, l’inventore di un sentimento medievale della natura, colui che fu all’origine di una rivoluzione mentale oggi resa cruciale dalla crisi esistenziale e ambientale della nostra società. * con tavole a colori
Autore
Prefazione
Argomento Temi San Francesco
Collana Studi francescani, 28
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia
Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 14,0 x 21,0
Pagine 220
Pubblicazione 05/2023
Numero edizione 1
ISBN 9788825053463
 
Brigitte POITRENAUD-LAMESI è docente di letteratura e cultura italiana e ricercatrice presso l’Università di Caen (Normandia, Francia). Co-dirige il laboratorio di ricerca LASLAR dell’Unicaen e la collana «Liminaires. Passages interculturels» (Peter Lang). I suoi interessi di ricerca vertono sugli immaginari letterari e artistici e il rapporto tra testo e immagine. Ha pubblicato numerosi articoli e diversi volumi riguardanti la nozione di “povertà” e soprattutto l’attualità di san Francesco d’Assisi. Ha curato: Or et ordure. Regards croisés sur le déchet (2013); Francesco Ora. L’heure de François d’Assise (2017).

Quarta di copertina

Il libro tratta un argomento profondamente attuale: una corrente di pensiero francescano che, attraverso un vigoroso bisogno di semplicità e di ritorno all’essenziale, continua a ispirare il mondo delle arti contemporanee ‒ letteratura, cinema, teatro, arti plastiche e fotografia – delineando un immaginario della povertà. Come spiegare l’interesse, a volte la passione totale di personalità tanto diverse, italiane e francesi, per san Francesco, figura di un Medio Evo lontano? Nomi come Palazzeschi, Pasolini, Fo, Merini, Pistoletto oppure Delteil, Cheng, Bobin o Simone Weil. Frutto di un lavoro di ricerca decennale, il libro esplora l’attualità del Poverello di Assisi: la figura di un santo gioioso, il primo poeta della lingua italiana, l’inventore di un sentimento medievale della natura, colui che fu all’origine di una rivoluzione mentale oggi resa cruciale dalla crisi esistenziale e ambientale della nostra società. * con tavole a colori

Condividi

Immaginari e povertà
24,50 23,28
 
risparmi: € 1,22
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.