Gesù, il figlio del falegname - Renato De Zan - Edizioni Messaggero Padova - Libro Edizioni Messaggero Padova

Attenzione, controllare i dati.

- 5%
Gesù, il figlio del falegname
Autore
Argomento Bibbia
Collana Bibbia per te, 46
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 12,0 x 21,0
Pagine 150
Pubblicazione 07/2022
Numero edizione 1
ISBN 9788825054958
 

Gesù, il figlio del falegname

Due parole semplici sul Gesù storico

Che cosa sappiamo davvero di Gesù? Le notizie che ci danno i Vangeli sono attendibili? E le parole che ci riportano sono quelle davvero pronunciate da Gesù? Se sì, perché ci sono differenze tra un Vangelo e l’altro? L’obiettivo di questo libro è avvicinare in modo serio e semplice le persone interessate, credenti e non, al tema del Gesù storico, spesso trattato da dilettanti in modo sensazionalistico. Qui invece l’autore, in sei agili capitoletti, riassume e semplifica i grandi studi degli specialisti, presenta la storia della ricerca, la metodologia storico-critica che ne deriva, l’analisi dei documenti non cristiani sull’esistenza di Gesù, l’esplorazione sulla data della sua nascita e della sua morte, la ricerca dell’ipsissima vox Jesu (la stessissima voce di Gesù, cioè i suoi concetti) nell’analisi di una breve parabola e, per concludere, un breve sondaggio sulle ricadute storiche della risurrezione.
Autore
Argomento Bibbia
Collana Bibbia per te, 46
Editore Edizioni Messaggero Padova
Tipologia Libro: Brossura plastificata lucida
Dimensioni 12,0 x 21,0
Pagine 150
Pubblicazione 07/2022
Numero edizione 1
ISBN 9788825054958
 
Renato DE ZAN, ha conseguito il dottorato in Liturgia presso il Pontificio Istituto Liturgico di S. Anselmo in Roma e il dottorato in Sacra Scrittura presso il Pontificio Istituto Biblico in Roma. Ha insegnato all’Istituto di Liturgia Pastorale di s. Giustina di Padova, al Pontificio Istituto Liturgico di S. Anselmo di Roma e alla Pontificia Università Gregoriana. Ha partecipato alla traduzione della Bibbia CEI (2008) e alla traduzione del Messale italiano (2020). Ha pubblicato diversi studi in ambito biblico e in ambito biblico-liturgico. Per le edizioni Messaggero di Padova, negli anni 2001-2002, ha pubblicato una lectio divina sul libro di Isaia in due volumi (Is 1-29; Is 40-66) e I molteplici tesori della Parola (2012). Nel 2011 ha pubblicato Il culto che Dio gradisce. Studio del “Trattato sulle offerte” di SirGr 34,21-35,20 presso le edizioni Gregorian & Biblical Press. Per CLV ha pubblicato nel 2021 due volumi, uno sull’eucologia (Erudi, Domine, quaesumus, populum tuum spiritalibus instrumentis. La lettura dell’eucologia latina: appunti per la ricerca di un metodo) e uno sull’ermeneutica del Lezionario romano (Unius verbi Dei multiplices thesauri. La lettura liturgica della Bibbia: appunti per un metodo). È stato consultore della Congregazione per il culto e la disciplina dei sacramenti.

Quarta di copertina

Che cosa sappiamo davvero di Gesù? Le notizie che ci danno i Vangeli sono attendibili? E le parole che ci riportano sono quelle davvero pronunciate da Gesù? Se sì, perché ci sono differenze tra un Vangelo e l’altro? L’obiettivo di questo libro è avvicinare in modo serio e semplice le persone interessate, credenti e non, al tema del Gesù storico, spesso trattato da dilettanti in modo sensazionalistico. Qui invece l’autore, in sei agili capitoletti, riassume e semplifica i grandi studi degli specialisti, presenta la storia della ricerca, la metodologia storico-critica che ne deriva, l’analisi dei documenti non cristiani sull’esistenza di Gesù, l’esplorazione sulla data della sua nascita e della sua morte, la ricerca dell’ipsissima vox Jesu (la stessissima voce di Gesù, cioè i suoi concetti) nell’analisi di una breve parabola e, per concludere, un breve sondaggio sulle ricadute storiche della risurrezione.

Condividi

Gesù, il figlio del falegname
14,00 13,30
 
risparmi: € 0,70
Spedito in 3/4 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.